Archive for the ‘1’ Category

Koflì

marzo 28, 2009

agency: Leo Burnett Milan
creative: Andrea Rosagni, Milos Obradovic
creative directors: Sergio Rodriguez, Enrico Dorizza
awards: gold splash Sales award

BBC3 Brand Aid

marzo 23, 2009

Un punto di vista interessante.

febbraio 2, 2009

Pepsi with vintage Bob Dylan

febbraio 2, 2009

Nel video si riconoscono tra gli altri Stacey Peralta, Bruce Lee e tanti altri.
L’accostamento Dylan/ Cleaf mi sembra un tantino azzardato.

Non ci crederete…

settembre 29, 2008


…ma oggi ho visto passare un leone proprio davanti ai miei occhi.

Che storia.

Eastpak built to be viral

settembre 25, 2008

Un teaser? Il primo atto di una nuova campagna?

Di sicuro c’è un nuovo personaggio: Billy i-idol, pare che piaccia tanto alle donne.Vedremo come andrà a finire nelle settimane a venire.

stampa quotidiana: seiko alarm clock

agosto 1, 2008

“…la stampa è fatta di sintesi…giri la pagina e sbam!!!..”

Spostamenti

luglio 29, 2008

 

Per Publicis una nuova coppia di direttori creativiSi tratta di Luca Scotto di Carlo, che lascia quindi D’Adda, Lorenzini, Vigorelli, BBDO, e di Vincenzo Gasbarro, fino ad oggi in 1861united. Il via al nuovo corso dell’agenzia è previsto per il prossimo settembre.

Periodo di cambiamenti ai vertici delle agenzie italiane. Dopo la notizia di venerdì scorso dell’uscita di Fabrizio Russo da TBWA\Italia, vi anticipiamo un altro giro di poltrone.

Luca Scotto di Carlo lascia la direzione creativa della D’Adda, Lorenzini, Vigorelli, BBDO, seguendo a ruota la decisione di Giuseppe Mastromatteo passato alla direzione creativa esecutiva in Armando Testa Milano ai primi di giugno.

Un mese fa, sempre D’Alv, BBDO ha visto l’uscita di uno dei soci fondatori, Riccardo Lorenzini. Con Luca Lo Presti salito sul podio di comando in qualità di chief executive officer, Bernardo Bellomi nominato direttore generale, Stefano Spadini strategic director e Federico Pepe e Stefania Siani (ex 1861united) chiamati a infondere nuova linfa creativa. E con Giampietro Vigorelli che in molti danno già a Roma a seguire il conto Mercedes.
Publicis, dal canto suo, lo scorso marzo aveva vissuto la separazione con il direttore creativo esecutivo Alasdhair Macgregor-Hastie, ora impegnato a Parigi nell’hub creato da Lowe per Unilever. Ruolo che fino ad oggi non è stato rimpiazzato, facendo di Stefano Colombo, dal luglio 2002 creative director/head of art, una figura di riferimento per il reparto.

Fabrizio Russo, socio e chief creative officer di TBWA\Italia nonchè amministratore delegato della sede romana di TBWA\Italia e amministratore di Industrial Strange, lascia a fine mese il Gruppo TBWA\Italia dopo sei anni.
Era entrato in TBWA\Italia nel marzo del 2002 insieme a Marco Fanfani, amministratore delegato, e in questi anni l’agenzia ha più che duplicato il proprio fatturato. TBWA\Italia comunicherà a settembre a chi verrà affidata la direzione creativa dll’agenzia.
“In questo momento sento una grande malinconia”, racconta a youmark, “perché lascio molti amici e soprattutto Marco Fanfani, a cui sono legato da 25 anni. Di cui gli ultimi sei trascorsi insieme in un’agenzia che abbiamo fatto nascere e crescere e che è passata da quattro a oltre 150 persone. Ma noi creativi siamo fatti così, abbiamo sempre bisogno di nuovi stimoli e sfide”.

Ringrazio Fabrizio, anche a nome di TBWA\Worldwide, per il grande contributo che ha dato alla nostra crescita e per il lavoro che ha sempre fatto con passione ed entusiasmo e gli auguriamo di avere davanti a sé anni altrettanto ricchi di successi come quelli che abbiamo vissuto insieme” commenta invece tramite una nota Marco Fanfani.

Fabrizio Russo, romano, 49 anni, giurato italiano al Festival di Cannes sia nel 2002 sia nel 2008, prima di ricoprire l’incarico di partner e cco di TBWA\ Italia e amministratore delegato TBWA\Roma, è stato direttore creativo esecutivo in Leo BurnettHa vinto numerosi premi tra cui il Leone d’Argento al Festival di Cannes, il Mezzo Minuto d’Oro e il Grand Prix del Radio Festival.

Fonte youmark.

Lamato, the real social network

giugno 26, 2008


THE LAMATO NETWORK.
ENJOY.

Gli inabbracciabili di Coca Cola

maggio 30, 2008

L’agenzia è la Santo di Buenos Aires.
Questi mini spot mi fanno morire dal ridere.
I mie preferiti sono il puttino e il gigante. 🙂

Cannes 2008, tutto bene, peccato per Servillo.

maggio 25, 2008

Gomorra di Garrone vince il gran premio della giuria. Paolo Sorrentino vince il premio della giuria con Il Divo. L’immenso Tony Servillo non vince la palma come miglior attore, sconfitto da Benicio Del Toro. Prevedibile. Che Guevara contro Andreotti. Non c’è partita. Sono contentissimo. Poi dice che gli italiani non vincono mai a Cannes.

Un bellissimo annuncio.

maggio 25, 2008

Ingrandisci.
Agency: Ogilvy & Mather, Singapore
Executive Creative Director: Todd McCracken
Creative Group Head / Art Director: Ashidiq Ghazali
Photographer: Groovy Studio
Retoucher: Procolor
Creative Group Head / Copywriter: Troy Lim

Nando’s after dinner.

maggio 22, 2008

In book al D&AD global student awards 2008.
Tutti i risultati qui.
E’ il mio primo riconoscimento. Sono contento.

Leo Burnett italia vince l’argento al Clio

maggio 21, 2008

Complimentoni.

Nike+GuyRitchie+72andsunny amsterdam

maggio 7, 2008

greenpeace/sunshine

aprile 28, 2008

l’agenzia è Escape Partners, London.

Left bank

aprile 22, 2008

Quando una canzone è davvero speciale, sembra che sia stata scritta apposta per un momento.
Lascio che a raccontarvi tutto siano gli air.
Il testo qui.

Subvertising #6 Guerrilla Olimpica

aprile 12, 2008

E’ on line il sesto numero di subvertising completamente dedicato ai giochi olimpici.
Piccola considerazione: denunciare la violazione dei diritti umani da parte del governo cinese è cosa buona e giusta. Non ricordo però lo stesso clamore in occasione delle olimpiadi americane del 96′. Sarà per la prossima volta. Auguri ai nostri atleti. Vi lascio con questo film della 1861 per Freddy.


Scarica SUBVERTISING gratuitamente qui.

making of sony bravia

marzo 3, 2008

axe effect on hilary clinton

febbraio 29, 2008